Home > News > Qualcomm presenta la sua SoC quad-core con Adreno 320 GPU: APQ8064 è il suo nome

Qualcomm presenta la sua SoC quad-core con Adreno 320 GPU: APQ8064 è il suo nome

Durante la Uplinq developer’s conferenceQualcomm ha presentato alcune novità che delineano il futuro dei propri chipset mobili. Sappiamo che attualmente l’azienda sta lavorando bene negli states rappresentando la tecnologia spesso scelta per dispositivi LTE di fascia alta con la propria SoC dual core MSM8960.

Qualcomm non è intenzionata a limitarsi alla soluzione dual core e sfodera il suo asso nella manica presentando APQ8064, il suo chip quad core delle linea S4 pro, introducendo la nuova gpu denominata Adreno 320. La cpu prevede 4 cores Krait a 1,5 ghz a pieno regime mentre nel caso di un solo core attivo il clock aumenterà a 1.7 ghz. Qualcomm con questa nuova SoC porta il processo produttivo a 28 nm anticipando la concorrenza con i vantaggi che una soluzine del genere porterà in termini di prestazioni e maggiore efficienza energetica.

Adreno 320 verrà utilizzata anche per la soluzione dual core attualmente in uso MSM 8960. Non è attualmente possibile ipotizzare un confronto prestazionale con la rivale Nvidia in ambito mobile. Un interessante video demo è stato mostrato per dare un’idea della soluzione quad-core abbinata ad Adreno 320.

Come potete vedere nella demo sono presenti effetti full screen realistici su acqua, fuoco, sorgenti di luce multiple ed effetti particellari complessi che mostrano non solo la potenzialità della GPU, ma viene sottolineato quanto la soluzione Quad-core produca evidenti effetti nel miglioramento dell’immagine e nelle prestazioni generali in ambito gaming.

L’integrazione di radio e altri componenti unitamente al proceso produttivo a 28 nm rende la proposta Qualcomm interessante da un punto di vista prestazionale e siamo curiosi di vederla nei dispositivi di prossima generazione. Sappiamo come i processori Snapdragon rappresenteranno la scelta sicura nei nuovi Windows Phone 8 Phone, ma vedremo gli sviluppi dei top gamma sicuramente su Android.

Fonte

  1. Nessun commento ancora...
  1. Nessun trackback ancora...