Home > News > HTC One è facilmente riparabile con gli strumenti giusti. Parola di HTC

HTC One è facilmente riparabile con gli strumenti giusti. Parola di HTC

htc_one_body-520x404

Uno degli aspetti di HTC One che ha suscitato alcune perplessità riguarda l’impatto sulla semplicità con cui è possibile riparare il terminale derivante dalla scelta del produttore taiwanese di dotarlo di una scocca in alluminio di tipo unibody.  Il giudizio espresso dagli addetti ai lavori sulla riparabilità di HTC One è stato particolarmente severo. A titolo di esempio è possibile ricordare la valutazione di iFixit, decisamente bassa.

TC è recentemente intervenuta sulla vicenda tramite Justin Huang, capo designer del team che ha realizzato HTC One. Huang ha sottolineato che, in realtà, HTC One è facilmente riparabile, a patto di avere gli strumenti giusti per procedere alle attività di disassemblaggio. Nulla è stato lasciato al caso in fase di progettazione, considerato che un secondo team si è occupato specificamente del processo di riparazione del terminale. Huang ha chiarito a riguardo:

Durante lo sviluppo di HTC One c’è stato un altro team all’interno di HTC che ha esaminato il processo di riparazione. Così per ogni telefono inviato ad HTC esiste un strumento speciale per smontare la back cover, in maniera tale da consentirci di accedere alla componentistica interna

Huang ha aggiunto che con la strumentazione giusta è ancha possibile rimontare con semplicità lo smartphone. L’idea del terminale “usa e getta” appare quindi infondata alla luce delle dichiarazioni di Huang. Naturalmente, il particolare non trascurabile riguarda la constatazione che gli strumenti per smontare senza danni HTC One sono in possesso esclusivamente del personale HTC addetto alla riparazione.

Per semplificare il discorso: chi si rivolge ad HTC per la riparazione non dovrebbe andare incontro ad alcun problemachi vuole avventurarsi in riparazioni fai da te potrebbe avere non pochi problemi. Huang è decisamente chiaro in relazione a tale seconda ipotesi

Non ci provate

Il rischio è quello di andare incontro ad una situazione non molto differente da quella descritta in un video sul disassemblaggio di HTC One realizzato “artigianalmente”. Una situazione in cui, nonostante l’esperienza di chi ha provveduto a smontare il device, l’ipotesi del danneggiamento di alcuni componenti del terminale si è verificata puntualmente.

htc_one_ifixit

Fonte

  1. Nessun commento ancora...
  1. Nessun trackback ancora...